Torta de puina...reinvented





Ma cos'è la puina?? Si staranno chiedendo la maggior parte di voi...
Beh, la puina è semplicemente la ricotta in dialetto veneto!
La ricetta che ho usato per questo dolce l'ho trovata su "Il quaderno delle ricette di Verona" (edizioni Mulino Don Chisciotte)...come al solito non sono riuscita ad attenermi fedelmente alla versione del libro, infatti ci ho messo meno zucchero ed ho aggiunto del mango sciroppato a fette, che ha dato a questo dolce semplice e sofficissimo un tocco più ricercato.

Ingredienti (versione revisited, per una tortiera a cerniera di 26 cm):

- 300 gr. di ricotta
- 200 gr. di zucchero
- 3 uova
- 250 gr. di farina
- 1 bustina di lievito per dolci
- essenza di vaniglia
- la scorza grattugiata di un limone BIO
- 1 lattina di mango sciroppato a fette
- burro e pangrattato per la tortiera


Preriscaldare il forno a 200° (sopra e sotto NON ventilato).

In una terrina montare la ricotta con lo zucchero, servendovi dello sbattitore elettrico.
Sempre mescolando, aggiungere i tuorli d'uovo (tenere da parte gli albumi, in un'altra ciotola), la vaniglia e la farina (poco alla volta).

A parte montare gli albumi a neve ben ferma ed aggiungerli all'impasto, avendo cura di non smontarli.
Incorporate quindi il lievito e la buccia di limone.

Imburrate la tortiera e spolverizzatela con del pangrattato, quindi versatevi l'impasto, livellandolo bene con un cucchiaio.

Sgocciolate il mango a fette e disponetelo sull'impasto, facendo una leggera pressione.

Infornate e cuocete per circa 40-45 minuti (se notate che la superficie diventa troppo scura, abbassate la temperatura a 180°). Controllate la cottura con il solito stuzzicadenti prima di spegnere il forno.



Deutsche Version



Puina was???
Puina ist "Ricotta" im venetianischen Dialekt...dieser Kuchen ist eine Köstlichkeit aus Verona, den ich aber mit der Zugabe von Mangoscheiben aufgepeppt habe.

Zutaten (für eine 26 cm Springform):

- 300 g. Ricotta
- 200 g. Zucker
- 3 Eier

- 250 g. Mehl
- 1 Päckchen Backpulver

- die abgeriebene Schale einer Bio-Zitrone

- Vanille-Extrakt - 1 Dose Mango in Scheiben
- Butter und Bröseln für die Form


Den Ofen vorheizen (200° Ober- und Unterhitze).


In einer Schüssel Ricotta und Zucker mit den Schneebesen des Handrührgeräts cremig schlagen. Unter ständigem Rühren zuerst die Eidotter (Eiweiß in eine zweite Schüssel geben), dann Mehl und Vanille langsam dazugeben.


Eiweiß steif schlagen, dem Teig vorsichtig untermischen, dann Zitronenschale und Backpulver dazugeben.


Springform mit Butter befetten und mit Bröseln ausstreuen; Teig in die Form gießen, mit Mangoscheiben dekorieren und im Ofen 40-45 Minuten backen.

Mit einem Zahnstock kontrollieren, ob den Kuchen auch in der Mitte durch ist, bevor man den Ofen ausschaltet!

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

3 commenti:

Malù ha detto...

Ma che bella questa tortina! Effettivamente mi stavo appunto chiedendo la puina cosa fosse, la delucidazione era proprio necessaria! Ottima anche la scelta del mango: unico dilemma, dove lo trovo il mango sciroppato? Tu come hai fatto?

Baci baci!

La Titti ha detto...

Ciao Malù!
Il mango sciroppato l'ho trovato allo Spar nel reparto della frutta sciroppata, ma non so se in Italia si trovi facilmente...comunque secondo me puoi benissimo usare un mango fresco ben maturo (coi puntini neri sulla buccia e tenero al tatto)!
Buon pomeriggio cara!

accantoalcamino ha detto...

La conosco la "puina", mia mamma bolliva il latte "passatello" e ne ricavava la "puina", metteva un po' di zucchero e quella era la mia merenda!! :-)
Sono cresciuta ma la faccio ancora...

Posta un commento