Muffins al rabarbaro e fragole / Rhabarber-Erdbeer-Muffins





Questa è la mia prima volta con il rabarbaro...e se ci penso bene è solo la seconda volta che mangio qualcosa che contenga questa pianta dai colori affascinanti!
Erano settimane che lo ammiravo al reparto frutta e verdura, ma non sapevo proprio che farne...sì, avevo una ricetta per farne la marmellata, ma non ero proprio convinta...poi in libreria trovo questo libretto in super offerta "Obst- und Blechkuchen", pieno di ricettine per dolci alla frutta ed è colpo di fulmine!
Mi porto a casa libro e rabarbaro e mi metto all'opera...il risultato è veramente delizioso...
Voto della mia dolce metà per questi muffins: 10 e lode!


Ingredienti per 12 muffins:

- 200 gr. di fragole
- 200 gr. di rabarbaro
- 100 gr. di marzapane (in Italia si trova quello della Paneangeli)
- 125 gr. di burro morbido
- 130 gr. di zucchero di canna
- 1 pizzico di sale
- 100 gr. di yogurt bianco
- 80 gr. di semola di grano tenero
- 3 uova
- 150 gr. di farina 00
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- zucchero a granella
- 12 pirottini per muffins


Lavate le fragole ed il rabarbaro e tagliateli a cubetti.
Preriscaldare il forno a 180° (sopra e sotto).

In una terrina capiente sbriciolare il marzapane e montarlo con il burro, aiutandovi con lo sbattitore elettrico.
Aggiungere lo zucchero, il slae, lo yogurt, la semola e le uova, continuando a mescolare.
Passare la farina ed il lievito al setaccio, quindi aggiungerli all'impasto continuando a mescolare.

Aggiungere le fragole ed il rabarbaro e mescolarli con l'aiuto di un cucchiaio di legno.
Foderate le formine da muffin con un pirottino ciascuna, e riempitele con l'impasto ottenuto.
Spolverate con dello zucchero a granella ed infornate.
Lasciate cuocere per 35 minuti, quindi fate intiepidire per una decina di minuti, estraete dalle formine (ma non dai pirottini!) e fate raffreddare completamente.



Deutsche Version




Ich gebe es zu, das ist mein erstes Mal mit Rhabarber...ich bin aber schon in ihm verliebt ;) !
Das Rezept habe ich in einem kleinen Buch namens "Obst- und Blechkuchen".

Zutaten (für 12 Muffins):

- 200 g. Erdbeere
- 200 g. Rhabarber
- 100 g. Marzipanrohmasse
- 125 g. weiche Butter
- 130 g. Rohrzucker
- 1 Prise Salz
- 100 g. Naturjoghurt
- 80 g. Weichweizen-Grieß (Bio beim Interspar)
- 3 Eier
- 1 TL Backpulver
- Hagelzucker
- 12 Muffins-Papierförmchen

Erdbeeren und Rhabarber waschen, putzen und in kleinen Würfeln schneiden
Ofen vorheizen (180° Ober- und Unterhitze).

In einer großen Schüssel Marzipan zerbröseln und mit Butter glatt rühren (mit Handrürgerät). Zucker, Salz, Joghurt, Grieß und Eier dazugeben und gut vermischen.
Mehl und Backpulver sieben und unterrühren.

Rhabarber- und Erdbeerstücke unter den Teig heben.
Muffinsförmchen mit Papierförmchen bekleiden und mit dem Teig füllen.
Muffins mit Hagelzucker bestreuen und im Ofen 35 Minuten backen.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

10 commenti:

francesca ha detto...

Domenica scorsa ho anche fatto una "cosa" con rabarbaro....era anche la mia prima volta e visivamente non sono stata soddisfatta del risultato, ma il sapore.....e` stato subito amore.... Copio i tui muffins e mi metto a caccia di altre ricette!
francesca

La Titti ha detto...

Anch'io ho intenzione di sperimentare ancora un bel po'col rabarbaro...finchè è di stagione bisogna approfittarne, no?
Baci

iana ha detto...

che meraviglia... il rabarbaro è una delle grandi fortune di voi nordici ;) Bellissimi, davvero. Un saluto!

La Titti ha detto...

@ iana: ma invece ho visto il tuo rabarbaro, semplicemente fantastico! non sai da quanto sogno un orto tutto mio!
Baciotti!

APRANZOCONBEA ha detto...

ciao Titti! quando sono stata al mercato di Vienna l'ho guardato, fotografato, immaginato...ma non me lo son portato a casa e qui non è facile trovarlo...ma in questo dolce, con le fragole, che grado di dolcezza ha? mi incuriosisce anche l'uso del marzapane...molto interessante!...sehr interessant!

La Titti ha detto...

Cara Bea, il gusto del rabarbaro lo definirei fresco ed acidulo, comunque da frutta (nonostante sia una pianta, della quale in questo caso si utilizza il rizoma).
Il marzapane devo dire che ci sta benissimo..è strano che quando lo monti col burro praticamente si scioglie e si amalgama perfettamente!
Buona giornata!

accantoalcamino ha detto...

Dove l'hai trovato il rabarbaro? Lo trovavo al Lidl, ma ora non c'è piu!

La Titti ha detto...

In Austria lo trovo un po' ovunque in questo periodo...in Italia l'avevo visto anch'io da Lidl anni fa, ma se mi dici che non c'è più, proverei al mercato, magari se non lo trovi almeno ti possono dare qualche dritta (dato che si riforniranno ai mercati generali)...fammi sapere se lo trovi!

APRANZOCONBEA ha detto...

anch'io voglio provare il rabarbaro!!!

accantoalcamino ha detto...

Ciao Titti,ero in Austria e l'ho trovato!!! Sono in fibrillazione....a Baden Baden ho mangiato la mia prima torta al rabarbaro ed è stato subito amore!!
Buona settimana!! Comunque ottimo consiglio per il mercato!

Posta un commento