Torta di ricotta con canditi tropicali / Ricotta-Kuchen mit kandierten tropischen Früchten





La ricetta che vi presento oggi è una sorta di cheesecake coperta, ripiena di ricotta, cioccolato fondente a pezzettini, ananas e papaya canditi.
Per la frolla ho usato la mia solita ricetta che trovate qui. Per il ripieno, eccovi di seguito la ricetta per una tortiera di 24 cm. di diametro.

Per il ripieno:

- 500 gr. di ricotta fresca
- 60 gr. di zucchero
- 1 uovo BIO
- 3 cucchiaini di fecola
- estratto di vaniglia (o un bacello)
- la scorza grattugiata di un limone BIO
- 4 fettine di ananas candito
- 3 fettine di papaya candita
- 100 gr. di cioccolato fondente


Rivestite il fondo di una tortiera di 24 cm. di diametro con metè della frolla preparata seguendo la mia ricetta che trovate qui, avendo cura di formare un bordo alto 2-3 cm.
Preriscaldate il forno ventilato a 160°.

In una terrina capiente montate, con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, la ricotta con lo zucchero.
Sempre montando, aggiungete l'uovo, la fecola, la vaniglia e la scorza di limone.
Tagliate a cubetti la frutta candita e spezzettate grossolanamente il cioccolato, quindi aggiungete il tutto al ripieno di ricotta.
Versate il ripieno nella tortiera e ricoprite con un disco di frolla ottenuto dalla metà dell'impasto tenuta da parte precedentemente.

Infornate e cuocete per circa 45 minuti.
La torta è buonissima anche tiepida e si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.



Deutsche Version



Dieser, den ich heute präsentiere, ist ein Mürbteigkuchen gefüllt mit Ricotta, Zartbitterschokolade, kandierten Ananas und Papaya...einfach köstlich!
Für den Mürbteig habe ich dieses Rezept verwendet.

Für die Füllung:

- 500 g. Ricotta
- 60 g. Zucker

- 1 Bio Ei

- 3 TL Kartoffelstärke
- Vanilleextrakt (oder eine Vanilleschote)

- die abgeriebene Schale einer Bio-Zitrone

- 4 Scheiben kandierte Ananas

- 3 Scheiben kandierte Papaya

- 100 g. Zartbitterschokolade


Eine Springform (24 cm. Durchmesser) mit der Hälfte des Mürbteigs auskleiden (die Ränder sollen 2-3 cm hoch sein).
Ofen vorheizen (160° Umluft).


In einer großen Schüssel die Ricotta mit dem Zucker mit dem Schneebesen des Handrührgeräts so lange schlagen, bis alles cremig wird. Unter ständigem Rühren Ei, Stärke, Vanille und Zitrone dazugeben. Kandierte Ananas, Papaya und Scjokolade in kleinen Würfeln schneiden und zur Füllung dazugeben. Füllung in die Form ausgießen und mit dem restlichen Mürbteig bedecken.
Im Ofen ca. 45 Minuten backen.

Der Kuchen schmeckt am besten lauwarm und kann 3-4 Tage im Kühlschrank aufbewahrt werden.



Anche con questa ricetta partecipo alla raccolta di Dolci a go go:



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

5 commenti:

Betty ha detto...

caspita Titti! è fa vo lo saaaaaaa....

APRANZOCONBEA ha detto...

ciao Titti! Qui da te sempre cose buone e fusion! Ma una cuoca così brava, dico io, lì a Vienna non fa fortuna? O magari la fa....? Ne approfitto per chiederti qualche consiglio tuo personale. per pasqua vengo a Vienna a trovare vecchi amici, a parte Naschmarkt o Meinl...cosa mi consigli come negozi? e ristoranti? Non mangio carne...grazie e auguri!

iana ha detto...

Cara titti, questa torta è una bomba... fantastica. appena trovo un attimo voglio fare la tua osterpinze.., troppo bella! Un saluto!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao titti grazie salvata!!baci imma e buona pasqua!!!!!!!!!!!

La Titti ha detto...

@ Betty: ma grazie!!! Buona Pasqua!
@ Bea: Ma grazie dei complimenti...chi lo sa, magari un giorno scriverò un libro di ricette ;)
Eccoti un paio di consigli che spero ti saranno utili per la gita a Vienna.
Per quanto riguarda i locali, ti posso consigliare:
- Hollerei, ristorante vegetariano molto buono, (hollerei.at) nei pressi di Schönbrunn o a Klosterneuburg (dentro il Museo Essl);
- Kim Kocht, miglior locale asiatico della città, qualità eccellente, prezzi molto buoni a pranzo, ma a cena devi prenotare e i prezzi sono alti;
- TEWA, ristorante con cucina medioorientale a Naschmarkt, consiglio soprattutto Tewa Special con Falafel;
- Figls, a Grinzing (19 distretto), buonissimi i Brezel giganti, soprattutto quello con mozzarella e verdure grigliate; birre di produzione propria molto buone;
- nel caso tu voglia provare uno dei migliori ristoranti della città, (spendendo un'occhio della testa), ci sono lo Steirer Eck nello Stadtpark ed il ristorante Mraz und Sohn nel 20 distretto.

Per quanto riguarda negozi di alimentari, conosci già Meinl e il Naschmarkt...ma se ti interessa un ottimo supermercato biologico con prezzi non esagerati, ti consiglio il Basic, dentro il centro commerciale U4, fermata della metro Meidlinger Hauptstraße.
Non è male anche il "Billa Corso" in centro, dentro al centro commerciale Ringstraßengalerie, di fronte all'Opera.

Buon divertimento e buona Pasqua!

@ Iana: fammi sapere come ti è venuta! Auguroniiiii!

@ Imma: grazie e buone feste a te e alla tua famiglia!

Posta un commento