Tortino di patate - Kartoffelquiche


Dopo i vari interventi dentistici che ho subito ultimamente, con relativi dolori della masticazione, mi son dovuta dedicare, pur controvoglia, ad una dieta fatta di purè, formaggini e frullati vari...niente biscotti, crostate, pizza, insomma una noia mortale per il mio palato!
Oggi però ho ritrovato questa gustosa ricettina dalla consistenza per me ideale (contenuta nel libro "La piccola bibbia della cucina vegetariana", Demetra editrice) e finalmente mi son goduta una buona cenetta!
Ho variato leggermente la ricetta originale, adattandola a ciò che avevo a disposizione; ve la riporto nella mia versione.

Ingredienti:

- 800 gr. di patate da purè
- 80 gr. di formaggio di capra semistagionato
- 70 gr. di formaggio monte veronese fresco
- 3 cucchiai di grana gratuggiato
- 2 uova
- 2 cucchiai di farina integrale
- latte (q.b. a seconda della consistenza)
- noce moscata
- prezzemolo
- sale

Cuocete al vapore o in acqua bollente le patate tagliate a tocchetti, quindi passatele allo schiacciapatate e mettetele in un'ampia terrina. Aggiungete i formaggio tagliati a cubetti ed il grana, e mescolate per amalgamare bene il tutto. Lasciate raffreddare.
Nel frattempo preriscaldate il forno ventilato a 160°.

Aggiungete quindi all'impasto la noce moscata, il sale, i tuorli d'uovo (conservate in un'altra terrina gli albumi), la farina, il prezzemolo e quanto latte basta per rendere il tutto cremoso.
Montate gli albumi a neve ed incorporateli, facendo attenzione a non smontarli!
Ungete una tortiera di circa 24 cm. di diametro e stendevi l'impasto in modo omogeneo.

Infornate e cuocete per circa 25-30 minuti.
Lasciate riposare il tortino per mezz'oretta nel forno spento prima di servirlo.


Deutsche Version

Nach den vielen Zahnproblemen der letzten Wochen, war ich leider gezwungen, eine Diät aus pürierten Gemüse, Weichkäse und Babynahrung zu folgen...eine richtige Qual für meinem Gaumen!!
Heute Abend habe ich aber zum Glück ein leckeres Rezept gefunden, das auch die für mich richtige Konsistenz hat, so habe ich endlich wieder geniessen können!

Zutaten:

- 800 gr. mehlige Kartoffeln

- 80 gr. Ziegenkäse (halbweich)

- 70 gr. Rahmkäse

- 3 Löffel geriebene Parmesan

- 2 Eier - 2 Teelöffel Vollkornmehl
- Milch
- Muskatnuß
- Petersilie

- Salz

Die Kartoffeln dampfgaren oder im Wasser kochen, sie dann in einer großen Schüssel zerdrücken (mit einer Kartoffelpresse geht es am einfachsten!). Die zwei in Würfeln geschnittenen Käsesorten sowie das Parmesan hinzufügen und gut mischen. Die Mischung kalt stellen.

Den Backofen auf 160° Umluft vorheizen.
Muskatnuß, Salz, Petersilie, Eidotter (Eiweiß in einer weiteren Schüssel geben) und Mehl in die kalte Kartoffelmischung geben und gut umrühren. Soviel Milch dazugeben, bis die Mischung cremig wird.
Das Eiweiß zu Schnee schlagen und vorsichtig untermischen.
Eine Ofenform fetten und die Mischung hineingeben
.

Im vorgeheizten Ofen ca 25-30 Minuten backen.

Wichtig: Die Quiche im ausgeschalteten Ofen 30 Minuten ruhen lassen bevor man sie serviert!

Quelle: "La piccola bibbia della cucina vegetariana", Demetra Verlag.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

7 commenti:

giancarlo ha detto...

Ciao Titti!!! Questo tortino ha proprio un bell'aspetto e sono curioso di assaggiarlo quando ci verrai a trovare

Betty ha detto...

anch'io ho quella "bibbia" e anch'io tempo fa ho provato questo tortino... meraviglioso davvero!
complimenti e auguri per i tuoi interventi, baci e buona domenica.

La Titti ha detto...

Gianca: certo che ve lo faccio assaggiare, e magari ci aggiungo anche il porro!
Betty: in quel libro ci sono un sacco di ricettine sfiziose! Grazie per gli auguri e buonissima domenica anche a te!

L'oca bonga in cucina ha detto...

Buonissima la torta di patate!! La faccio spesso anche perchè se avanza.. (quasi mai eh!) la porto il giorno dopo in ufficio e "rende" anche da fredda!!
Auguri per i tuoi interventi.
Un abbraccio Arianna

La Titti ha detto...

Grazie Arianna!
Infatti io me ne sono nutrita per giorni...devo dire che riscaldata è quasi piú buona!
Buon inizio settimana!

sweetcook ha detto...

Ummmhh questo tortino deve essere delizioso:)

Maurina ha detto...

Che buono questo tortino. Io ne vado matta sai? Me lo segno...

Posta un commento