Torta di mele e marzapane / Marzipan-Apfelkuchen




E rieccoci alle mele...di nuovo in una ricetta deliziosa, una torta molto fruttata dentro e croccantina sopra. Devo perfino ammettere che mi piace ancora di più di quella al cioccolato: questa la trovo più fresca e meno "pesante".
Devo dire che l'idea di ricoprire a fine cottura con la miscela di zucchero a velo e mandorle a scaglie e di gratinare il tutto un paio di minuti è assolutamente fantastica! Per la ricetta ed il trucchetto devo ringraziare il libro "Basic cooking" di GU editrice, che consiglio veramente a tutti, esperti e principianti!


Ingredienti (per una tortiera a cerniera di 26 cm):

- 750 g. di mele
- 100 g. di marzapane
- 1 limone non trattato
- 200 g. di burro morbido
- 100 g. di zucchero di canna
- 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
- 4 uova BIO
- 3 cucchiai di grappa (io ho usato quella alle albicocche)
- 200 g. di farina 00
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 2 cucchiai di mandorle a scaglie
- 2 cucchiai di zucchero a velo


Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele ciascuna in 8 spicchi.
Grattugiate la scorza del limone e mettetela da parte, spremete il succo di mezzo limone e versatelo sulle mele, così non anneriranno.

Se userete il forno non ventilato, ora è il momento di preriscaldarlo a 180°, se invece utilizzerete la modalità ventilata non c'è bisogno di preriscaldarlo.
Imburrate ed infarinate la vostra tortiera e dedicatevi quindi alla preparazione dell'impasto.

Con l'aiuto di uno sbattitore elettrico montate il burro con lo zucchero, aggiungete quindi la scorza di limone, la vaniglia, le uova ad una ad una ed infine la grappa.
Mescolate la farina con il lievito ed aggiungetela, sempre mescolando, all'impasto.
Aggiungete il marzapane tagliato a cubetti ed amalgamate.

Versate l'impasto nella tortiera, livellandolo bene, premeteci dentro le fette di mela ed infornate; se usate il forno ventilato accendetelo adesso a 160°.
Cuocete per 45 minuti, quindi estraete dal forno, alzate la temperatura a 200° e mettete in modalità grill.
Mescolate lo zucchero a velo e le mandorle e cospargete il tutto sulla torta.
Infornate di nuovo al livello più alto e "gratinate" per 1-2 minuti.

Togliete dal forno e servite tiepida o fredda...se siete proprio dei golosastri accompagnate con
una pallina di gelato alla vaniglia!





Deutsche Version



Noch ein süßes Rezept mit Äpfel, dieses mal aber keine Schokolade...mir schmeckt diesen Kuchen mit Marzipan noch besser, da ich sie frischer und fruchtiger finde!
Meine Quelle ist "Basic baking" vom GU Verlag.


Zutaten (für eine 26 cm. Springform):


- 750 g. Äpfel
- 100 g. Marzipanmasse
- 1 unbehandelte Zitrone
- 200 g. weiche Butter
- 100 g. Rohrzucker
- 1 TL Vanilleextrakt
- 4 BIO Eier
- 3 EL Schnaps (ich habe Marillenschnaps verwendet)
- 200 g. Universalmehl
- 1 TL Backpulver
- 2 EL gehobelte Mandeln
- 2 EL Staubzucker


Äpfel schälen, Kern rausschneiden und achteln.
Zitronenschale abreiben und mit dem Saft einer hälften Zitrone die Äpfeln übergießen.



Ofen vorheizen (180° Ober- und Unterhitze), wenn man aber Umluft benutzt, nicht vorheizen und später auf 160° einschalten.
Kuchenform befetten und bemehlen.

Mit Hilfe eines Handrührgeräts Butter mit Zucker cremig schlagen, Zitronenschale, Vanille, Eier (einzeln) und Schnaps dazugeben und gut mischen.
Mehl mit Backpulver mischen und unter die Buttermischung unterziehen.
Das in Würfeln geschnittene Marzipan dazugeben und kurz mischen.

Den Teig in die Form gießen und mit Löffel glattstreichen, Äpfel darauf legen.
Im Ofen 45 Minuten backen, herausnehmen, Temperatur auf 200° erhöhen (GRILL), Mandeln und Staubzucker mischen, auf den Kuchen streuen und unter dem Grill 1-2 Minuten karamellisieren lassen.
Kuchen lauwarm oder kalt servieren...wenn man übertreiben will, mit einer Kugel Vanilleeis servieren!




Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Stefy e Rosy:




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

9 commenti:

fantasie ha detto...

CON QUESTA BELLISSIMA RICETTA, PERCHé NON PARTECIPI ALLA RACCOLTA DI STEFANIA E ROSY? QUI IL LINK: http://noidueincucina.blogspot.com/2010/09/la-nostra-prima-raccolta-il-tempo-delle.html
Ciao

La Titti ha detto...

Grazie cara!
Detto fatto!
Buon lunedì!

Stefy e Rosy ha detto...

Ciao Titti, la raccolta diventa sempre più ricca e interessante...mi chiedo come farò ad eleggere il primo classificato!
grazie per aver partecipato, e grazie a fantasie per la sponsorizzazione!
stefania

Valentina ha detto...

ciao, sono valentina, nuova sostenitrice del tuo blog!proverò questa torta di mele, è una versione che mi intriga...brava, ti seguo...

Francesca ha detto...

ciao complimenti cara sei bravissima!!!!!!

Un bacio

stefania ha detto...

Titti ma quanto è bella questa torta di mele :) fantastica da provare baci ciao

La Titti ha detto...

Grazie a tutte voi e buonissima serata!

Betty ha detto...

la torta di mele è sempre buonissima, ottima la tua versione che segno, ovviamente!

P.s. se ti fa piacere sul mio blog è disponibile il pdf della raccolta "basta un poco di lievito!" a cui ha partecipato anche tu.
Ti aspetto, baci.

Stefania ha detto...

Ciao, ti ringrazio per aver partecipato al mio contest.
Finalmente il pdf de "Il tempo delle mele" è pronto. Se ti va di scaricarlo, lo trovi qui
http://noidueincucina.blogspot.com/2011/02/il-tempo-delle-mele-ultimo-atto-il-pdf.html
Un bacione. Stefania

Posta un commento