Torta alle mandorle con semi di papavero e limone / Mandelkuchen mit Zitrone und Mohn





Questa ricettina viene direttamente dal mio Nintendo DS, per essere precisi dal gioco "In cucina con Jamie Oliver", che trovo veramente fantastico: oltre al gioco di simulazione in cucina, ci sono tantissime ricette di Jamie con spiegazione e lista della spesa salvabile!
Questa torta ha un gusto freschissimo, grazie al limone che si armonizza perfettamente coi semi di papavero...buonissima a colazione con una tazzona di tè verde!

Ingredienti (per una tortiera di 20-22 cm):

- 120 g. di burro ammorbidito
- 100 g. di zucchero di canna (nell'originale sono 120 g.) + 1 cucchiaio
- 4 uova BIO, rossi e albumi separati
- 2 limoni non trattati, la buccia grattugiata ed il succo
- 60 g. di farina (nell'originale farina autolievitante*)
- 1 cucchiaino di lievito*
- 120 g. di mandorle tritate
- 2 cucchiai di latte
- 75 g. di semi di papavero


Preriscaldate il forno a 180° (sopra e sotto, non ventilato).
Imburrate ed infarinate la tortiera a cerniera.

In una terrina capiente, montate con lo sbattitore il burro morbido con lo zucchero.
Aggiungete un tuorlo per volta (mettete gli albumi in una terrina a parte), la scorza ed il succo di limone, continuando a montare.
Aiutandovi con un cucchiaio di legno, incorporate la farina, il lievito, le mandorle, il latte e i semi di papavero.

In un'altra terrina, montate gli albumi a neve, aggiungete un cucchiaio di zucchero e continuate a montare per qualche secondo.
Incorporate gli albumi nell'impasto, avendo cura di non smontare il tutto.

Trasferite l'impasto nella tortiera e livellatelo bene con il retro di un cucchiaio.
Infornate e cuocete per 45 minuti.
Servite, se volete, con una spolveratina di zucchero a velo.




Deutsche Version




Dieses Rezept kommt direkt aus meinem Nintendo DS, besser gesagt, aus dem Spiel "Koch doch mal mit Jamie Oliver". Das Spiel finde ich wirklich super: es gibt viele leckere Rezepte, die man in der virtuellen Küche ausprobieren kann, und man kann auch Einkaufslisten speichern und mitnehmen.
Dieser Kuchen schmeckt nicht nur virtuell ;) er schmeckt sehr früchtig und sommerlich...ideal zum Frühstück mit einer Tasse Grünem Tee!


Zutaten (für eine 20-22 cm. Springform):

- 120 g. weiche Butter
- 100 g. Rohrzucker (120 g. im originalen) + 1 EL
- 4 BIO Eier, Dotter und Eiweiß getrennt
- 2 unbehandelte Zitronen, abgeriebene Schale und Saft
- 60 g. Mehl gemischt mit 1 TL Backpulver
- 120 g. geriebene Mandeln
- 2 EL Milch
- 75 g. Mohn


Ofen vorheizen (180° Ober- und Unterhitze).
Die Springform befetten und bemehlen.

In einer großen Schüssel Butter und Zucker mit dem Handrührgerät cremig rühren.
Unter ständigem Rühren die Eidotter einzeln dazugeben; Zitronenschale und Saft untermischen.
Mit einem Holzlöffel Mehl, Backpulver, Mandeln, Milch und Mohn schnell unterrühren.

In einer sauberen Schüssel Eiweiß steif schlagen, 1 EL Zucker dazugeben und kurz weiterschlagen.
Vorsichtig Eischnee unter den Teig heben und alles in die Form ausgießen und mit einem Löffel abgleichen.

Kuchen 45 Minuten backen, auskühlen lassen und mit Puderzucker servieren.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

8 commenti:

francesca ha detto...

Copiata!
francesca

Benedetta ha detto...

wow! addirittura dal ds? mi piace proprio, bellissima idea!! ciao a presto!

Mau ha detto...

Adoro i semi di papavero, infatti ho scoperto questo blog cercando una ricetta di torta al papavero su google :)
Da fare anche questa!
Ah che cafona, piacere io sono Mau, new entry nel mondo dei foodblog!

La Titti ha detto...

@ francesca:
@ benedetta: grazie! buona serata!
@ mau: anch'io li adoro! piacere di conoscerti, benvenuta!

APRANZOCONBEA ha detto...

che bello il gioco in cucina con Jamie Titti! anche io anche io! e che buona la torta con questi abbinamenti...il limone è da un po' un'ossessione per me, spremuto o grattato!

Gunther ha detto...

è una ricetta che mi piace molto, una docle sia per la prima colazione che per accoompagnare una buona tazza di tè

accantoalcamino ha detto...

Adoro i semi di papavero, per fortuna vivo vicino alle regioni che li usano tantissimo ed è facile trovarli.
Ciao Titti aspetto la prossima :-)

Castagna ha detto...

beh, cogliamo l'utile e il dilettevole da questo gioco!

Posta un commento