Pane allo yogurt con uva bianca



Ciao!

Eccovi un'altra ricettina stagionale, in cui l'uva bianca da vino è protagonista assoluta.
Per chi di voi disponga di una macchina per il pane non sarà molto laboriosa, mentre chi farà il tutto a mano, beh faticherà un po' di più, dato che l'impasto va fatto lievitare ed impastare due volte, ma vale la pena!

Ingredienti:
- 400 gr. di farina 0
- 125 gr. di yogurt bianco
- 100 ml. di acqua tiepida
- 40 gr. d'olio d'oliva
- 15 gr. di lievito di birra fresco
- 30 gr di zucchero
- 1/2 cucchiaino di sale
- dell'uva bianca (da vino)
- un po' di zucchero di canna

Sciogliete il lievito di birra nell'acqua tiepida, quindi versate nel contenitore della macchina del pane o in una terrina, aggiungete l'olio, la farina ed infine il sale.
Avviate il programma "solo impasto" o impastate a mano fino ad aver amalgamato bene il tutto.
Vi avverto che in questa prima fase, essendoci ancora poca componente liquida, non otterrete una pasta elastica, ma un composto farinoso: lasciate comunque riposare il tutto (sempre in luogo buio e caldo) per circa 45 minuti o attendete la fine del programma impasto.
Aggiungete ora lo yogurt e lo zucchero ed avviate nuovamente il programma impasto dall'inizio, oppure procedete ad impastare a mano fino ad ottenere un composto elastico.
Fate riposare per un'ora o attendete la fine del programma.
Terminata questa seconda lievitazione, accendete il forno ventilato a 190° e procedete quindi stendendo il pane su un piano infarinato con l'aiuto di un mattarello, ottenendo una focaccia alta circa 7-8 mm.
Ponete con cura la vostra focaccia su una placca da forno ricoperta di carta antiaderente e procedete ricoprendo il pane con i chicchi d'uva.
Distribuite ora un po' di zucchero di canna su pane ed uva e infornate nel forno ben caldo.
Cuocete per circa 15 minuti (o fino a che i bordi saranno ben dorati...come sapete ogni forno è diverso).
Prima di togliere dal forno, come sempre, lasciate il pane nel forno spento per qualche minuto.
Ve lo consiglio la sera con un buon bicchiere di vino da meditazione :)

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

2 commenti:

Maurina ha detto...

Deve essere buonissimo!!

Titti Giramondo ha detto...

Ciao Maurina!

Devo dire che questo pane è piaciuto molto, anche perchè lo yogurt lo rende soffice e piacevolmente acidulo...te lo consiglio!

Posta un commento