Stuzzichini di pane alla pancetta e formaggio



Ciao cari!

Vi presento oggi una ricetta per fare degli sfiziosi panini simili a salatini, ideali per accompagnare un aperitivo o una zuppa.
L'ispirazione l'ho presa dal libro "Pane di casa", Edizioni del Baldo, tuttavia ho modificato diverse componenti per adattarle a ciò che avevo in casa.
Nel caso foste vegetariani, vi consiglio di sostituire la pancetta con del patè di olive.

Ingredienti (per circa una decina di pezzi di circa 5 cm di diametro):

- 175 gr. di farina per pane
- 8 gr. di lievito di birra fresco
- mezzo bicchiere d'acqua tiepida
- 1/2 cucchiaino di sale
- 40 ml. d'olio d'oliva
- 80 gr. di pancetta affettata sottile (oppure del buon patè di olive)
- 50 gr. di formaggio gratuggiato a piacere
- semi di papavero
- rosmarino tagliato a pezzettini

Sciogliete il lievito nel mezzo bicchiere d'acqua tiepida.
Mettete la farina su una spianatoia (o in una terrina capiente) e verastevi al centro l'acqua con il lievito, l'olio ed il sale.
Se avete una macchina del pane, versate nel contenitore gli ingredienti, avviate il programma impasto ed attendete fino al termine di esso.
Chi invece impasterà a mano deve lavorare il tutto per circa 10-15 minuti, formare quindi una palla e metterla a lievitare per circa un'ora in luogo tiepido e scuro (consiglio il solito forno spento).
Al termine della prima lievitazione, stendete con l'aiuto di un mattarello una sfoglia di circa 4 mm. di spessore ed adagiatevi sopra la pancetta (o il patè d'olive), il formaggio gratuggiato ed il rosmarino. Arrotolate quindi la sfoglia su se stessa, avendo cura di stringere bene, e sigillate il rotolo con l'aiuto di un pennellino imbevuto d'acqua.
Stendete ora i semi di papavero sulla spianatoia, spennellate il rotolo con dell'acqua e passatelo quindi sui semi, ricoprendolo in modo omogeneo.
Tagliate ora delle "girelle" di 2 cm di spessore, stendetele sulla placca del forno ricoperta di carta antiaderente e lasciate di nuovo lievitare per circa 1 ora e mezza.
Preriscaldate quindi il forno a 180° e fate cuocere circa 15-20 minuti, finchè i paninetti saranno dorati ed il formaggio ben sciolto.
Servite tiepidi con un aperitivo o con una zuppa, ad esempio di cipolle.
Buon appetito!

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

2 commenti:

Maurina ha detto...

Ciao Titti! Grazie di essere passata dal mio blog. Ricambio volentieri la visita e ti faccio tanti tanti auguri per questo blog nuovo nuovo. A presto! Maura

Titti Giramondo ha detto...

Ciao Maurina!

Grazie a te per l'iscrizione!
Buon inizio settimana!

Posta un commento