Punschkrapfen - tortini al punsch



Uno dei miei dolci preferiti, che fino ad oggi avevo sempre comprato e mai provato a cucinare...poi però qualche giorno fa ho letto della raccolta "pink" sul blog "meringhe alla panna" (ho messo il link qui di fianco) e mi son detta: "Ecco l'occasione giusta per cimentarmi con queste golosità!".
Si tratta di dolcetti tipici austriaci, costituiti da due strati di pan di spagna ripieni di altro pan di spagna imbevuto di un punch preparato artigianalmente, il tutto ricoperto da una glassa rosa al rum e da una mezza ciliegina.
Devo dire che ho trovato la ricetta abbastanza laboriosa...anche perchè la glassa non si è comportata come avrebbe dovuto :( ...tuttavia il risultato vale la pena!

Ingredienti per il pan di spagna:

- 6 uova intere
- 270 grammi di farina
- 1 cucchiaino e mezzo di lievito
- 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato
- 300 grammi di zucchero

Preriscaldate il forno ventilato a 150°.
Montate con uno sbattitore elettrico le uova intere con lo zucchero per qualche minuto, finchè otterrete un composto schiumoso.
Aggiungete quindi la farina passata al setaccio, il bicarbonato ed il lievito, continuando a mescolare.
Ricoprite una placca da forno con della carta antiaderente e versatevi sopra il composto.
Cuocete in forno ben caldo per 15 minuti circa.
Lasciate raffreddare completamente e, nel frattempo, dedicatevi al ripieno.

Per il ripieno (ricetta presa dal libro "So bäckt man in Österreich", di Hans Lederer, leggermente modificata):

- 1/8 di litro di vino rosso
- 50 gr. di zucchero
- 1 limone non trattato: succo e buccia gratuggiata
- 3 arance non trattate: succo e buccia gratuggiata
- 1/16 di litro di rum
- 250 gr di pan di spagna tagliato a cubetti
- 100 gr. di cioccolata fondete tagliato a pezzetti

In un pentolino mettete il vino, il succo e la buccia degli agrumi e lo zucchero, portate ad ebollizione e spegnete. Lasciate intiepidire ed aggiungete il rum.
In una terrina capiente versate il punch appena preparato ed incorporate la cioccolata, mescolate e fatela sciogliere.

Prendete ora la vostra teglia di pan di spagna e tagliate in 3 parti uguali.
Prendetene un terzo e tagliatelo a cubetti; mettete quindi i cubetti nella terrina e fate assorbire il punch.


Con uno dei due terzi fate la base di una torta (che poi taglierete in tante tortine), ricopritela con il ripieno e quindi con l'ultimo terzo di pan di spagna.
Mettete la torta in frigo a raffreddare per un paio d'ore.

Per la glassa (in Austria si trova già pronta...ma la consistenza, come ho potuto vedere, è pessima):
-130 gr. di zucchero a velo
- 2 cucchiai di vino rosso
- 2 cucchiai di rum

Mescolate gli ingredienti fino a raggiungere la consistenza adeguata.
Prima di utilizzare la glassa, vi consiglio di spalmare la superficie della torta con della marmellata di albicocche!

Tagliate la vostra torta ormai ben fredda in cubetti di circa 5 cm x 5 cm e ricopriteli della glassa che avete appena preparato.
Posizionate al centro di ogni cubetto rosa mezza ciliegina candita.
Fate raffreddare per qualche ora prima di servire!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta PINK di Meringhe alla Panna:


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

4 commenti:

Betty ha detto...

ma devono essere fantastici!!!
complimenti e buona giornata.

Titti Giramondo ha detto...

Grazie Betty!
Oggi li ho mangiati a colazione...devo dire che il rum mi ha un po' messa al tappeto :)

Maurina ha detto...

Ma che carino questo dolce, non ne conoscevo l'esistenza! Hai fatto colazione con il rum? Ti avra' dato la carica per tutto il giorno!!

Titti Giramondo ha detto...

Ahahah...ma solo con il rum che c'era nei tortini! Mi sa che la prossima volta ci metto l'aroma al rum, sennò sono K.O.!

Posta un commento